ago 21 2014

Sale la febbre dei tablet che telefonano, ma Apple (per ora) non ci pensa

Dimenticatevi i phablet: in Asia la moda del momento è telefonare con dei veri e propri tablet. Gli utenti asiatici sembrano infatti preferire le grandi dimensioni, e stanno acquistando sempre più tablet che integrano anche funzioni telefoniche.

image_new.php

In Asia, il trend degli ultimi mesi è ormai questo: gli utenti stanno preferendo i tablet da 7 pollici o superiori, che però offrono anche la possibilità di effettuare e ricevere telefonate. Negli ultimi tre mesi sono stati acquistati in Asia oltre 3,5 milioni di tablet con funzioni telefoniche, quasi un quarto dell’intero mercato. Ovviamente, questi tablet montano tutti il sistema operativo Android.

In Europa, invece, si continuano a preferire i tablet classici, così come avviene anche negli Stati Uniti. Apple non ha in cantiere nessun tipo di iPad con funzioni telefoniche, anche perchè questo significherebbe buttare al vento i nuovi progetti di un iPhone da 5,5 pollici.

Ovviamente le cose potrebbero cambiare tra qualche anno, ma un mondo fatto di persone che telefonano con dei grandi libri a noi fa un po’ sorridere…

[via]

 








Tag:


ago 21 2014

Le ultime sul prezzo del Motorola Moto 360

Category: IoChiamo,Motorola,motorola moto 360Federico Rossi @ 12:06

moto_360

Non dovrebbero trascorrere molte settimane, prima che sia possibile toccare con mano anche in Italia il nuovo Motorola Moto 360. Lo smartwatch Android, tra le altre cose, questa settimana è stato protagonista di novità estremamente interessanti, se si pensa che il sito Best Buy si è lasciato sfuggire indiscrezioni sul prezzo. 
Continua a leggere: Le ultime sul prezzo del Motorola Moto 360 (...)

Le ultime sul prezzo del Motorola Moto 360, pubblicato su Io Chiamo il 21/08/2014

© Paskyn per Io Chiamo, 2014. | Commenta! |
Tag:

Tag:


ago 21 2014

Il costo dell’iPhone 6? Dai 750 ai 980 Euro, secondo i siti spagnoli

Category: iPhone 6,IphoneItalia,News Varie,prezzo,quanto costerà iphone 6,SpagnaGiuseppe Migliorino @ 12:04

Dalla Spagna arrivano le prime informazioni ufficiose sul prezzo dell’iPhone 6. Si parla di una base di 750€ per la versione da 4,7 pollici, fino ad arrivare ai 980€ del modello da 5,5 pollici.

Schermata 2014-08-21 alle 13.00.22

A riferirlo è il portale spagnolo Movil Zona, che parla di trattative avanzate tra Apple e gli operatori per fissare il prezzo degli iPhone 6. Al momento, la trattativa si sarebbe concentrata proprio su questi prezzi, che partono da 750€ per il 4,7 pollici e arrivano a 980 euro per il modello da 5,5 pollici.

In Spagna, attualmente l’iPhone 5s parte da 699€ e arriva a 899€ per il modello da 64 GB. Contando che in Italia l’iPhone 5s costa di più rispetto alla Spagna, è probabile che se tali prezzi venissero confermati l’iPhone 6 da 4,7 costerà da noi intorno ai 780€, mentre il modello da 5,5 pollici potrebbe superare i 1000€.

 








Tag:


ago 21 2014

Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog

Category: Android,Androidblog,KitKat,recensione,Recensioni,Sony,Sony Xperia T3Nicola De Cillis @ 11:58

Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog
Android Blog Italia.

Teoricamente si presenta come un medio di gamma, quale effettivamente è, ma praticamente viene venduto ad un prezzo che di medio gamma ha davvero ben poco. Oggi parliamo di Sony Xperia T3, uno smartphone da poco lanciato sul mercato da Sony per colmare la fascia media di smartphone del 2014 che ancora presentava qualche “buco” nella gamma Sony.

IMG 20140817 180948 600x450 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android

Scheda tecnica di medio livello, prestazioni altrettanto.. vi chiederete cosa ci sarà di “strano” in questo device che tutto sommato, come vedremo, è un prodotto niente male: il prezzo, 399€ per un device che sicuramente non vale quanto effettivamente costa. Scopriamo insieme il perchè!

Video Recensione

Unboxing

IMG 20140817 180851 600x432 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android

Confezione piuttosto ricca per questo Sony Xperia T3: sin dall’apertura abbiamo lo smartphone in primo piano, seguito da diversi accessori che abbiamo nella scatola di vendita. Oltre al classico caricatore USB e il cavo per il collegamento al PC e alla presa di corrente, troviamo nella confezione anche un paio di cuffie auricolari non in ear di qualità mediocre e un cavo otg ben realizzato, vista anche la piena compatibilità del device con questa funzione.

Qui di seguito vedete il nostro video unboxing con una panoramica su quel che è l’hardware in dotazione al Sony Xperia T3.

Hardware e Design

IMG 20140817 180910 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android IMG 20140817 180935 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android IMG 20140817 181019 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android IMG 20140817 181037 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android IMG 20140817 181051 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android

Un hardware nella media per essere uno smartphone di fascia media: abbiamo, infatti, uno Snapdragon 400 e 1 solo gigabyte di ram che nell’utilizzo quotidiano è più che sufficiente, considerando il livello di ottimizzazione del software di Sony che da sempre è “esperta” in quanto a perfezionamento del software. Troviamo, poi, una fotocamera da 8 megapixel e una frontale da 1 solo megapixel, forse un po’ sotto tono questo aspetto.

Per ciò che concerne il design, invece, abbiamo un mix di stili: perchè? Beh, oltre le classiche cornici metallizzate nelle parti laterali, abbiamo poi sul retro una back cover in plastica che garantisce sì una buona ergonomia, ma di certo non è paragonabile alle back cover cui ci ha abituato Sony sui suoi precedenti modelli, con quel vetro che faceva invidia a non poche case produttrici.

A seguire vedete la scheda tecnica del dispositivo, con tutte le sue caratteristiche, positive e negative.

Display 5,3″ pollici con risoluzione HD 1280×720 pixel
SOC Qualcomm Snapdragon 400 Quad-Core 1.4GHz
Ram 1GB
Storage 8GB espandibile con MicroSD
Batteria 2500 mAh
Fotocamera 8 megapixel, posteriore da 1,1 megapixel
Connessioni LTE, Wi-Fi, Bluetooth, GPS, OTG
Sistema operativo Android 4.4.2
Dimensioni e peso 150,7 x 70 x 7mm per 148 grammi
31pG9Je3COL. SL75  Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android
a Euro 367.58 su Amazon.it

Display

IMG 20140817 181008 600x449 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android

Un display nella norma, un 5,3 pollici che non stupisce nè in positivi nè in negativo. I colori sono buoni e piuttosto ben bilanciati, ma ciò che ci ha lasciati un po’ delusi è senza dubbio la visione dello schermo sotto la luce del sole in cui il Sony Xperia T3 pecca decisamente, vista la scarsa luminosità del pannello montato che, vi ricordo, è solamente HD 1280×720 pixel.

Il sensore della luminosità automatica è ben calibrato, anche se a volta si notano dei piccoli cambiamenti di luminosità “non previsti” con qualche leggerissimo sfarfallio dello schermo.

Multimedia

Altoparlante singolo collocato nella parte posteriore bassa del device: qualità piuttosto buona, con un volume decisamente alto anche quando l’altoparlante risulta coperto da qualche superficie o anche solo da una mano.

La riproduzione del video in FullHD avviene senza problemi e con grande fluidità: l’esperienza visiva è buona, merito anche di altoparlante e schermo più che sufficienti.

Dulcis in fundo, l’aspetto multimediale è coronato dalle prestazioni in game di questo Snapdragon 400 ottimizzato da casa Sony: performance, anche qui, buone con il solito Asphalt 8 e nessun appunto da fare a riguardo.

Fotocamera

DSC 0004 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android DSC 0011 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android DSC 0006 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android DSC 0022 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android

Fotografie non sorprendenti, selfie e foto in generale con la fotocamera frontale sotto la norma (ma d’altronde, la fotocamera è da soli 1,1 megapixel). I colori sono buoni, ma spesso la luce del sole falsa un po’ la resa generale (e lo testimonia la prima foto caricata qui in alto); tecnicamente sono solo 8 i megapixel a disposizione dell’utente che utilizza il Sony Xperia T3 che, escludendo grosse pretese, è un terminale che si da ben da fare anche nel reparto multimediale.

La ripresa video, invece, è realizzata in FullHD: stesso discorso anche per i video. I colori risultano spenti e non effettivamente molto reali, e l’unica nota positiva da evidenziare nei confronti della video camera è la qualità dell’audio catturata che è davvero eccezionale (basti sentire il rumore dell’auto in sottofondo nel video qui sotto).

Software

Screenshot 2014 08 18 17 31 15 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android Screenshot 2014 08 18 17 30 39 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android Screenshot 2014 08 18 17 30 47 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android Screenshot 2014 08 18 17 31 05 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android

Classica interfaccia Sony, logico lo zampino nell’ottimizzazione da parte della casa nipponica. Nonostante l’hardware non sia al top delle prestazioni, con una buona ottimizzazione (ed è ciò che abbiamo su questo Sony Xperia T3), si riesce ad avere comunque una fluidità nel sistema buona ed è difficile incappare in rallentamenti di qualsiasi tipo.

E’ buona la reazione delle applicazioni che sono veloci nell’apertura e anche durante l’utilizzo; stranamente, nonostante la grande ottimizzazione, non si è riusciti bene a bilanciare i consumi e a migliorare l’autonomia.

Autonomia

Screenshot 2014 08 09 18 46 58 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android Screenshot 2014 08 09 18 47 05 150x150 Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog recensioni  sony xperia t3 sony Smartphone recensione KitKat android

Come dicevamo, forse è deludente il risultato ottenuto durante la nostra giornata di utilizzo di questo smartphone. La base dei test è avvenuta con il nostro classico utilizzo: 3G utilizzato in non tutte le situazioni (su 9 ore, almeno per tre ore il 3G è stato spento), Wi-Fi per circa mezz’ora e tutto il resto tra SMS e qualche velocissima telefonata.

Un risultato deludente, soprattutto se si considera il fatto che abbiamo avuto, nella parte finale della giornata di autonomia, il risparmio batteria attivo.

Conclusioni

Insomma, 399€per uno smartphone non sono pochi, specie se stiamo parlando di uno smartphone di fascia media. Questo Sony Xperia T3, tolto il prezzo, potrebbe essere un device interessante, ma al giorno d’oggi prima di un acquisto del genere si fa anche un rapporto qualità-prezzo. In linea generale fa tutto, e bene quindi non ci si può lamentare più di tanto, ma effettivamente vale la pena comprarlo?

Recensione Sony Xperia T3 by AndroidBlog
Android Blog Italia.

Tag: , ,


ago 21 2014

Skype: presto saranno eliminate le notifiche multiple

Category: Androidblog,Applicazioni,skypeAlessio Fasano @ 11:56

Skype: presto saranno eliminate le notifiche multiple
Android Blog Italia.

Skype è una di quelle applicazioni che probabilmente utilizziamo sia sul PC che sul nostro tablet e in alcuni casi è presente anche su smartphone. Chiaramente questo significa che se si ricevono notifiche su un dispositivo potremo essere infastiditi anche sugli altri. Anche se può non essere un problema grave nella maggior parte dei casi Skype sta lavorando alla risoluzione di questo problema.

skype t Skype: presto saranno eliminate le notifiche multiple applicazioni  skype

Sta per essere introdotto un aggiornamento che permetterà a Skype di riconoscere quale dispositivo stiamo utilizzando e quindi di inviare le notifiche solo su questo dispositivo. Stando a quanto si legge nel blog ufficiale questo sistema riguarderà solo le chat testuali e quindi quando arriverà una chiamata preparatevi a sentire squillare tutti i dispositivi sui quali avete installato l’applicazione.

Questo aggiornamento espanderà le funzionalità di Skype per Android:

  • Trova parenti e amici in un istante: con oltre 250 milioni di persone che usano Skype, troverai certamente qualcuno che conosci.
  • Utilizza le dita per comunicare: non importa dove ti trovi, i tuoi amici saranno sempre a portata di mano con i messaggi istantanei gratuiti.
  • Chiama tutto il tuo mondo da Skype: chiama e videochiama liberamente tutti i tuoi amici e la tua famiglia su Skype con una connessione dati o WiFi.
  • Anche chiamate a tariffe bassissime verso i telefoni fissi e cellulari: mantieni i contatti anche con chi non è su Skype, con SMS e chiamate a basso costo verso i telefoni fissi e cellulari dall’altra parte della città o del mondo.
  • Videomessaggi: registra i momenti della tua vita quotidiana e condividili con le persone che contano di più, grazie ai videomessaggi gratuiti e senza limiti su Skype. 

Potete scaricare Skype per Android cliccando su questo badge:

 Skype: presto saranno eliminate le notifiche multiple applicazioni  skype Skype
Prezzo: Gratis

Via

Skype: presto saranno eliminate le notifiche multiple
Android Blog Italia.

Tag: ,


ago 21 2014

Vine si aggiorna con l’importazione dei video

E’ stato pubblicato un nuovo update per l’applicazione ufficiale di Vine per iOS.

Schermata 2014-08-21 alle 12.36.06

Vine (AppStore Link)
VineVINE LABS INCCategoria: Foto e video

Vine è un’applicazione che permette di condividere con i propri contatti dei video di breve durata senza limiti ed in modo completamente gratuito. Una volta effettuato l’upload i video possono essere pubblicati su Vine e successivamente condivisi tramite Twitter e Facebook, mentre con i prossimi aggiornamenti arriverà il supporto anche per altri social network. Sarà inoltre possibile seguire ed interagire con le persone vicine a noi e consultare i post di tendenza, gli hashtag in evidenza e gli editor picks.

I video creati con Vine non possono superare i sei secondi, ma l’utente potrà scegliere di suddividerli in più clip che verranno riprodotti in loop. Questo permetterà, ad esempio, di creare delle animazioni molto carine e piacevoli che potranno poi essere visualizzate dagli amici o dai vostri “followers” esattamente come accade in Instagram. Basterà scorrere la timeline, posizionarsi su un video e questo inizierà ad essere riprodotto in modo automatico. Terminato il primo, potrete passare al secondo, al terzo e così via. L’esperienza di utilizzo di Vine nasce per essere molto rapida e senza troppi fronzoli, l’ideale per chi vuole condividere dei piccoli video con gli amici.

Con questo aggiornamento sono stati aggiunti diversi tool per editare i video e offrire maggiore libertà di creare filmati personalizzati. Un’altra importante novità riguarda la possibilità di importare i video dal rullino, così da poterli tagliare a 6 secondi, editare e pubblicare. Infine, sono stati aggiunti i tool per annullare l’ultima azione, per usare una griglia a registrare video più precisi e per attivare il flash in condizioni di scarsa luminosità.

Vine è disponibile gratuitamente su App Store direttamente a questo indirizzo. Chiunque fosse interessato all’app può invece leggere la nostra recensione.








Tag:


ago 21 2014

Caso Apple contro Samsung: arrivano due ordinanze del giudice

Category: IphoneItalia,koh,News Varie,ordinanze,processo,SamsungGiuseppe Migliorino @ 11:33

Il giudice distrettuale Lucy Koh ha rilasciato due ordini relativi al primo processo pendente tra Apple e Samsung in California.

Apple-vs-Samsung-640x366

Il più importante dei due ordini nega il ricorso di Apple relativo ai 16 milioni di dollari di spese legali rivendicati nel processo vinto contro Samsung. Questa sconfitta fa capire che Apple non è riuscita a dimostrare che il caso contro Samsung aveva una natura “eccezionale”:

Il secondo ordine va a liberare un legame di Apple pari a 2,6 milioni di dollari, relativo al tentativo di bloccare le vendite dei Galaxy Tab 10.1 nel 2012.

 

 

 








Tag:


ago 21 2014

Google Drive si aggiorna: ecco le novità

Category: Androidblog,Applicazioni,google drive,google play store,play storeAlessio Fasano @ 11:32

Google Drive si aggiorna: ecco le novità
Android Blog Italia.

Google si sta dando da fare sempre di più nel rendere la suite composta da Drive, Docs e Sheets il più appetibile possibile dato che sta per arrivare un rivale pericolosissimo, Libreoffice. Le ultime novità rilasciate nell’aggiornamento che è stato avviato un paio di giorni fa riguardano soprattutto Google Drive ed è su queste che ci concentreremo

google drive android edit excel 1 Google Drive si aggiorna: ecco le novità applicazioni  play store google play store google drive

Ecco le novità introdotte:

  • Stream di attività: visualizza nel riquadro dettagli le modifiche a file e cartelle apportate da te e da altri
  • Gestisci più facilmente file e cartelle con il nuovo riquadro dettagli
  • Imposta file e cartelle in modo che chiunque disponga del link possa visualizzarli, aggiungere commenti o apportare modifiche
  • Correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni 

Queste novità vanno ad aggiungersi alle funzionalità già disponibili su Google Drive:

  • Visualizzare documenti, PDF, foto, video e altro ancora
  • Cercare i file per nome e per contenuti
  • Condividere facilmente i file e le cartelle con altri
  • Impostare i file o le cartelle in modo che chiunque disponga del link possa visualizzarli, aggiungere commenti o apportare modifiche
  • Accedere rapidamente ai file recenti
  • Visualizzare i dettagli e l’attività relativa ai file
  • Attivare la visualizzazione dei file offline 

Potete scaricare Google Drive cliccando su questo badge:

 Google Drive si aggiorna: ecco le novità applicazioni  play store google play store google drive Google Drive
Prezzo: Gratis

Google Drive si aggiorna: ecco le novità
Android Blog Italia.

Tag: ,


ago 21 2014

Spam da device mobile, il 30% viene da iMessage

Category: Sicurezza,TelefoninoNetredazione@telefonino.net @ 11:30
Secondo un’analisi riportata da Wired, il sistema di messaggistica di Apple iMessage sarebbe responsabile del 30% dello spamming su device mobili. Tom Landesman di Cloudmark ritiene che i messaggi indesiderati siano comparsi nel corso dell’ultimo anno a causa di una politica aggressiva portata avanti da chi realizza contenuti spam. Il “problema” di iMessage riguarderebbe tra l’altro il fatto che a causa della sincronizzazione tra più dispositivi, l’utente si trova messaggi spam contemporaneamente su iPad, iPhone e Mac: “E’ quasi come un sogno per uno spammer. Con quattro linee di codice, utilizzando script di Apple, puoi dire alla tua macchina Mac di mandare messaggi a chiunque tu voglia”, afferma Landesman. La facilità di diffusione dello spam nasce dal fatto che iMessage richiede il proprio numero di telefono, o, in alternativa, l’indirizzo e-mail.

Categorie: Apple, Sicurezza






Tag:


ago 21 2014

LucasArts rilascia il nuovo “Star Wars: Commander”

Clash of Clans nel mondo di Star Wars? Ecco l’idea di LucasArts tramutata in un gioco per iPhone. Pronti a combattere?

screen520x924

Star Wars: Commander (AppStore Link)
Star Wars: CommanderLucasfilm International Services Inc.Categoria: Giochi

In  ”Star Wars: Commander” dovrai combattere su pianeti distanti e condurre le tue truppe alla vittoria in un gioco altamente strategico: costruisci la tua base, recluta forze inarrestabili e sfida altri giocatori nell’universo di Star Wars.

In un periodo della guerra civile galattica, le forze in campo hanno bisogno di nuovi alleati per le loro missioni. L’Alleanza Ribelle combatte per giustizia e libertà, l’Impero per il controllo della galassia. Decidi tu per chi combattere. Abbraccerai la potenza e l’implacabilità dell’Impero o l’eroismo e l’audacia dei Ribelli?

Caratteristiche:

  • Scegli da che parte stare: comanderai gli AT-AT e i caccia TIE dell’Impero, oppure gli eroi iconici dell’Alleanza Ribelle, come Ian Sono e la Principessa Leila?
  • Costruisci e difendi la tua base: addestra truppe caratteristiche di ogni fazione e fortifica la tua base con scudi deflettori, torrette, artiglieria pesante e altre difese!
  • Combatti in battaglie epiche: schiera in modo strategico eserciti, unità e veicoli contro nemici e altri giocatori di tutta la galassia!
  • Forma la squadra definitiva: costruisci una solida alleanza con amici e altri giocatori!
  • Viaggia su più pianeti e completa missioni speciali: gioca una storia inedita nei panni di un valoroso leader sul fronte della guerra civile galattica.
  • Potenzia la tua squadra d’assalto e le tue difese: rafforza le tue truppe con diversi livelli di potenziamento per ogni unità!
  • Invadi il territorio nemico, stabilisci una base impenetrabile e partecipa alla battaglia per il tuo dominio!

screen520x924-1
Per un’esperienza migliore, ti consigliamo di giocare con iPhone 4S, iPhone 5/5s/5c e iPad con iOS7 e superiori. Giocare su iPhone 4 potrebbe comportare tempi di caricamento prolungati e performance ridotte.

Prima di scaricare questo gioco, ricorda che l’app contiene collegamenti a social media, acquisti In-App al prezzo reale, notifiche push riguardanti strepitosi aggiornamenti come nuovo contenuti, oltre a pubblicità di The Walt Disney Family of Companies e alcune terze parti.

Star Wars: Commander è disponibile gratuitamente su App Store.









Pagina successiva »