ott 23 2014

Inbox, l’app di Google per l’e-mail

Category: aperturaTutte le news - Cellulare Magazine @ 01:00
Si candida a essere la migliore applicazioni per gestire l’e-mail in mobilità. Ed è firmata nientemeno che da Google. Stiamo parlando di Inbox, app scaricabile per Android e iOS dai rispettivi store ma che per funzionare richiede la ricezione in posta elettronica di un invito.

Sì, perché Inbox è attualmente in fase di beta: si può installare ma non si attiva finché non si è parte della sperimentazione. Un vero peccato, perché Inbox non è una nuova versione di Gmail. È molto di più: un’app per la posta elettronica di livello professionale. Con un’impostazione curata, di alta qualità grafica e un’ergonomia superiore alla media. Google la presenta come una killer application per la produttività in condizioni di mobilità.

Nel post dedicato sul blog ufficiale di Big G si legge che la mail attraverso Inbox assume un nuovo livello di perfezionamento e funzionamento, perché sono messe in bella vista le informazioni importanti e si interagisce con apposite gesture. Il tutto gestendo allegati, foto, documenti e quant’altro si è soliti ricevere via posta elettronica.

Inbox è attualmente compatibile con Android a partire dalla versione 4.1 e con gli iPhone con almeno iOS 7. Ecco come funziona in un video.


ott 23 2014

L’app fa i compiti di matematica

Category: orizzontaleTutte le news - Cellulare Magazine @ 01:00
La matematica non è mai stata così semplice. Prendete uno smartphone, caricate l'app giusta e... inquadrate il problema. Come per magia otterrete la soluzione. Già, solo che non si tratta di magia ma di tecnologia, quella con cui è realizzata l'incredibile PhotoMath.

L'app, al momento disponibile per iOS e Windows Phone ma presto anche per Android, è infatti in grado di risolvere probliemi di matematica sfruttando la fotocamera dello smartphone. Frazioni, radici, equazioni lineri, espressioni aritmetiche (e presto anche altro) saranno risolte in un istante. Qui il video ufficiale.
##BANNER_QUI##
E così le verifiche a scuola (i vecchi "compiti in classe") non fanno più paura.


ott 23 2014

L’Oppo N3 ha la fotocamera motorizzata

Category: vertDxTutte le news - Cellulare Magazine @ 01:00
Oppo è uno dei marchi più apprezzati in Cina e (come Xiaomi) uno di quelli capaci di produrre smartphone dal bagaglio tecnologico molto interessante anche per gli utenti occidentali (che però devono affidarsi a Internet per acquistarli, visto che non sono distribuiti ufficialmente in Europa).

L'azienda si appresta a lanciare il suo nuovo top di gamma, l'N3, smartphone Android caratterizzato da un display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD, processore Snapdragon 805 con 3 GB di Ram, lettore d'impronte digitali ma soprattutto una fotocamera da 16 Megapixel che, grazie a un meccanismo elettrico, è in grado di ruotare automaticamente a seconda che desideriate uno scatto normale o un selfie.
Le caratteristiche tecniche di primissimo piano, spingono l'N3 nella fascia dei cellulari top di gamma del momento… anche nel prezzo. Sembra infatti che Oppo lo commercializzerà in Cina al prezzo di 4.298 yuan, ovvero circa 550 euro. Il suo costo però, per gli utenti europei e americani, potrebbe essere superiore: si ipotizza una cifra tra i 600 e i 650 euro.

Per saperne di più potete tenere d'occhio il sito ufficiale nel quale c'è anche un countdown che vi informa di quanti giorni manchino al lancio ufficiale.


ott 22 2014

Tim Cook in Cina per parlare di sicurezza dei dati

Category: cina,iCloud,IphoneItalia,News Varie,Sicurezza,Tim CookGiuseppe Migliorino @ 23:55

Il CEO Di Apple Tim Cook ha incontrato un importante funzionario del governo cinese a Pechino, per discutere di sicurezza dei dati dopo il caso iCloud dei giorni scorsi.

Apple Inc. CEO Cook walks down a sidewalk during the Allen and Co. media conference in Sun Valley

L’incontro è stato voluto dallo stesso CEO di Apple per discutere proprio sulla sicurezza dei dati e sulla privacy degli stessi nel territorio cinese, visto che l’attacco ad iCloud sarebbe partito proprio da persone vicine al governo. Le due parti, Apple e governo cinese, avrebbero trovato un accordo per rafforzare la cooperazione nei settori dell’informazione e della comunicazione.

Non sono trapelati ulteriori dettagli.

 

 

 








Tag:


ott 22 2014

Google rilascia una nuova app per Gmail su iPhone chiamata “Inbox”

Category: app nuova,gmail,Google,inbox,Iphone,IphoneItalia,News VarieFrancesco Siciliani @ 22:49

Inizialmente scoperta tramite iClarified, la nuova applicazione di Google per le mail è arrivata. Ora è disponibile su App Store Inbox by Gmail, una nuova app che migliora la fruizione dei messaggi di posta elettronica e che si integra con l’app di Gmail originale (non un’app sostitutiva ma complementare). Per accedere però all’app al momento è richiesto un invito.

Schermata 2014-10-22 alle 20.07.20

Ma cosa c’è di speciale in quest’app? Stando alle voci e alle fonti (compreso App Store), l’app ci aiuterà a sfruttare al meglio tutti gli strumenti per gestire la posta. Servirà a tenere la casella di posta in ordine in modo da ritrovare facilmente ciò che serve, raggruppare i messaggi simili, rimuovere i messaggi collegati con un solo tocco, leggere le info importanti come numeri di biglietti aerei, foto o tracking di spedizioni senza dover aprire il messaggio, sfruttare dei promemoria integrati, posticipare le mail e i promemoria in modo da non dimenticarli, usare una nuova funzione di ricerca per trovare velocemente tutto quello che cerchiamo senza iniziare a spulciare tutti i messaggi e ovviamente l’integrazione con Gmail.

Non è ancora chiaro se Inbox supporterà altri account di posta o se sarà limitato solo agli account Google. Staremo a vedere.

Per utilizzare Inbox by Gmail è necessario un invito. Invia un’email a inbox@google.com per richiederne uno. In ogni caso l’app può essere scaricata da quest’indirizzo.

[via]









ott 22 2014

I nuovi iPad Air 2 e iPad Mini 3 sono disponibili negli store

I nuovi iPad di Apple arrivano negli store fisici. Ora quindi è possibile acquistare anche in negozio l’iPad Mini 3 e l’iPad Air 2.

ipad_air_2_mini_3_1-614x460

Come appena detto su iPadItalia.com, i nuovi iPad di Apple, nello specifico l’iPad Air 2 e l’iPad Mini 3, sono ora disponibili alla vendita negli store fisici e non solo attraverso l’Apple Store Online.

Se vuoi continuare la lettura e scoprire tutte le informazioni vai su iPadItalia.com








Tag:


ott 22 2014

Typic: un’app fotografica completa per i nostri iPhone

Ammettiamolo, il nostro iPhone è diventato un compagno insostituibile quando si tratta di scattare e modificare fotografie. E ora, con iOS 8, il panorama delle app fotografiche continua ad allargarsi e ad espandersi sempre più. A questo proposito vi presentiamo un’app che è stata aggiornata di recente e migliorata tantissimo, fino ad essere diventata un “must have” per gli appassionati di fotografia su iPhone. Parliamo di Typic, un’app vastissima e completa per il ritocco e l’ottimizzazione fotografica.

typic

Typic - Photo Editor (AppStore Link)
Typic - Photo EditorHi Mom S.A.SCategoria: Foto e video

Typic è un’app che porta il ritocco e l’ottimizzazione delle foto su iOS ad un livello ancora superiore. Potremo veramente liberare la nostra fantasia e creatività.

Quest’app è molto apprezzata in più di 68 paesi ed è anche tra le “featured” in App Store.

Typic include 84 font per inserire testo nelle immagini (compresi elementi personalizzabili come colore, spaziatura, ecc), 23 filtri fotografici, addirittura 204 elementi di design da applicare alle foto (sempre interamente modificabili e personalizzabili), 27 tipi di cornici diverse, una palette con 21 colori, e degli utilissimi strumenti di ritocco e ottimizzazione delle immagini come ad esempio contrasto, luminosità, colore, ecc. 

Ma non solo: ogni effetto, ogni oggetto e ogni testo inserito, come ho accennato prima, potrà essere personalizzato al meglio. Insomma mai nessuna foto sarà uguale all’altra. Potremo dare libero sfogo alla nostra fantasia.

Potremo poi condividere le nostre foto e le nostre creazioni con Twitter, Facebook, Instagram, email o salvarle sul rullino fotografico.

L’app ovviamente è ottimizzata per iOS 8 e supporta le estensioni per funzionare al meglio anche nella libreria di foto di iOS 8. Potremo quindi modificare le nostre fotografie senza nemmeno aprire l’app, direttamente usando l’estensione dall’app originaria “Foto” di iOS. Per ora le estensioni supportano solo i filtri e non tutto il resto. 

Inoltre è anche possibile promuovere il proprio marchio o brand direttamente dall’app aggiungendolo a tutte le nostre fotografie. Ovviamente questa funzione è leggermente più avanzata delle altre e richiede l’acquisto di un pacchetto aggiuntivo tramite acquisto in-app. Sempre tramite acquisto in-app sono disponibili anche dei contenuti aggiuntivi, nello specifico 36 “Words Pack”.

L’applicazione non è leggerissima, ma dato gli effetti che integra pesa “il giusto” (106MB), è localizzata in lingua inglese e richiede iOS 7.1 o successivi per funzionare. Inoltre è ottimizzata per i display più grandi di iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

Typic è disponibile per iPhone, iPad e iPod Touch su App Store al prezzo di 1,79€. Potete scaricarla da quest’indirizzo. 

 









ott 22 2014

Motorola Moto E in offerta a 99 euro da Comet

Category: Androidblog,Motorola Moto E,News VarieAlessio Fasano @ 17:49

Motorola Moto E in offerta a 99 euro da Comet
Android Blog Italia.

In queste ultime settimane quando si parla di Motorola si pensa indubbiamente ai nuovi Moto X e Moto G 2014, allo smartwatch Moto 360 o al Nexus 6 e ormai molti di noi si sono dimenticati dell’esistenza di uno smartphone ancora più conveniente, il Motorola Moto E. Oggi torniamo a parlare di questo prodotto in seguito ad una segnalazione che abbiamo ricevuto relativa ad una promozione molto interessante: Motorola Moto E è disponibile in offerta a 99 euro da Comet (il prezzo originale è di 129 euro)

A nostro avviso è un’offerta da non lasciarsi sfuggire perché a questo prezzo oggettivamente non ci sono dispositivi in grado di offrire un rapporto qualità/prezzo così elevato. Ricordiamo le specifiche tecniche complete di Motorola Moto E:

  • Display da 4.3 pollici con risoluzione 540 x 960 Corning Gorilla Glass
  • Processore Qualcomm Snapdragon 200 dual core con frequenza di clock da 1,2 GHz
  • Memoria RAM da 1 GB
  • Memoria interna da 4 GB espandibili con microSD fino a 32 GB 
  • Fotocamera posteriore: 5 MP (niente camera anteriore)
  • Sistema operativo Android 4.4.2 Kitkat
  • Batteria da 1.980 mAh
  • Dimensioni: 64,8 × 124,8 × 12,3 mm
  • Peso: 140 grammi 

Con 100 euro vi porterete a casa uno smartphone con processore Qualcomm Snapdragon (non il solito Mediatek quad core), 1 GB di memoria RAM e Android 4.4.2 Kitkat. Se volete approfittare della promozione potete farlo qui: Motorola Moto E – Comet

 

Motorola Moto E in offerta a 99 euro da Comet
Android Blog Italia.

Tag: , ,


ott 22 2014

I migliori smartphone economici e ultraeconomici nel 2014, ecco le nostre proposte

Category: lofferta-del-giorno,MobileBlogMichele Rainone @ 17:45

smartphone economici

Oggi aggiungiamo ai migliori smartphone economici disponibili nel 2014 tre proposte che vi piaceranno senz’altro, perché il prezzo si attesta di gran lunga al di sotto dei cento euro: vi serve un telefono da usare semplicemente per mandare messaggi o ricevere chiamate? Insomma, non avete alcuna pretesa e ciò di cui necessitate è soltanto di un dispositivo che sia tutt’altro che costoso. Siete capitati nel posto giusto, perché questi tre smartphone sono ultra-economici:

  • Il primo è Samsung Galaxy Trend Elite, che trovate in offerta su Amazon anche a 80 euro circa: si tratta di un entry level da 4 pollici che ha pure una fotocamera (da 3 megapixel). La RAM è da 512 MB e lo storage è di 4: non potevate aspettarvi niente di più da un telefono venduto a questo prezzo.
  • Il secondo è venduto a circa 70 euro su Amazon ed è Alcatel POP C3: 4 pollici, fotocamera da 5 megapixel e storage da 4 GB lo rendono il classico degli entry level, che noi vi consigliamo, visto che costa davvero poco.
  • Concludiamo la lista degli smartphone ultraeconomici con Huawei Y330, che trovate venduto a meno di 70 euro sempre su Amazon: siamo dinanzi a un 4 pollici, una fotocamera da 3 megapixel e uno storage da 4 GB (espandibile tramite micro SD). Anche questo, un telefono da considerare, ma noi continuiamo a preferire l’Alcatel.

Aggiornato da MIK (19.00, 22/10/2014)

I migliori smartphone economici a cento euro

Orientarsi nel mondo degli smartphone è davvero difficile, visto che di smartphone economici ne proliferano a dismisura nel corso dei mesi, soprattutto dopo eventi come l’IFA, il Mobile World Congress e così via: ecco perché, anche se vi diciamo che questi smartphone sono i migliori della categoria sotto ai cento euro, potreste trovare qualcosa di migliore o di simile (e in tal caso, suggeritecelo perché non mancheremo di aggiornare le proposte).

Approfondisci: cinque accessori utili per il tuo smartphone

Gli smartphone migliori a cento euro che vi proponiamo oggi sono Acer Liquid Z4, Huawei Ascend G510 e Microsoft Lumia 530:

  • Il primo è arrivato al Mobile World Congress 2014 e attualmente lo trovate su Amazon.it a 107.03 euro: il display è da 4 pollici e la fotocamera da 5 megapixel; e proprio sulle foto punta lo smartphone, visto che c’è un tasto posteriore che consente di fare scatti anche a display spento e comunque rapidamente.
  • Il secondo fa davvero una bella figura nella categoria degli smartphone a cento euro circa: il display è da 4.5 pollici e la fotocamera arriva a 5 megapixel; ottima, la batteria, che raggiunge i 1.750 mAh. Il prezzo? 99.90 euro su Unieuro.it.
  • Terminiamo la lista con il terzo smartphone sotto ai cento euro: si tratta del già citato Microsoft Lumia 530 e sicuramente non ha bisogno di presentazioni; il display è da 4 pollici, la fotocamera è sempre da 5 megapixel (dunque in linea con la concorrenza), mentre la batteria perde un po’ rispetto a quella di Huawei Ascend G510: è di 1430 mAh. Il prezzo è sempre di 99.90 euro ed è proprio quello ufficiale.

Approfondisci: tre consigli per non sprecare dati su Android

Tra i migliori smartphone economici non possono che esserci questi, insomma: tutti e tre molto belli, soprattutto Microsoft Lumia, e tutti e tre piuttosto prestanti per la categoria di riferimento (anche perché gli smartphone alla Xiaomi o alla Meizu ancora non arrivano in Italia ufficialmente). Fossimo in voi, ci faremmo più di un pensierino.

I migliori smartphone economici e ultraeconomici nel 2014, ecco le nostre proposte é stato pubblicato su Mobileblog.it alle 18:45 di mercoledì 22 ottobre 2014.









ott 22 2014

“Empire: Four Kingdoms”, lo strategico medievale che ha conquistato milioni di utenti!

ARTICOLO SPONSORIZZATO – Per gli amanti del medioevo e degli strategici in stile Age Of Empire, da qualche tempo uno dei titoli più apprezzati è”Empire: Four Kingdoms”. Si tratta di un gioco freemium disponibile sia da browser, sia su dispositivi iOS e Android.

Schermata 2014-10-22 alle 15.51.18


Per chi ancora non lo conoscesse, ”Empire: Four Kingdoms” è uno strategico medievale gratuito, che consente di giocare e competere con milioni di altri giocatori sparsi per il mondo. La versione browser conta oltre 65 milioni di iscritti! In questo gioco dovrai scoprire nuove terre e conquistare continenti lontani, tramite un’attenta politica di crescita per il tuo popolo e un’accurata strategia militare.

Dovrai essere bravo a governare il tuo Regno, così da riuscire un imponente castello che rappresenterà la tua forza verso i nemici. In questo modo potrai proteggere i tuoi cittadini, unirti a potenti coalizioni e preparare attacchi contro i regni avversari.
Schermata 2014-10-22 alle 15.51.24
Con ”Empire: Four Kingdoms” potrai quindi confrontarti con milioni di altri giocatori, sia per creare delle coalizioni e delle alleanza, sia per sferrare dei potenti attacchi. Nel corso del gioco dovrai infatti conquistare gli avamposti strategicamente importanti, che ti permetteranno di far crescere il tuo regno, senza turbare troppo la tua popolazione. In questo titolo, infatti, è molto importante anche il lato economico, che ti consentirà di aumentare le tue ricchezze, far felici i cittadini e far crescere l’esercito.
Schermata 2014-10-22 alle 15.52.28 Le armi e le truppe a disposizioni sono tantissime, sia per attaccare che per difendere. Già, perchè il tuo castello sarà sicuramente preda degli attacchi nemici e dovrai farti trovare pronto per ogni evenienza. Con un unico scopo. Creare il tuo Impero e diventare una leggenda in ”Empire: Four Kingdoms”.

Schermata 2014-10-22 alle 15.52.03Queste le caratteristiche principali del gioco:

  • Più di 15 MILIONI DI GIOCATORI sono già iscritti
  • Raccogli risorse e dai una svolta all’ECONOMIA
  • Forma potenti COALIZIONI con altri giocatori e combatti in epiche battaglie contro milioni di altre persone
  • QUATTRO ENORMI REGNI con sfide emozionanti ti aspettano
  • Pianifica BATTAGLIE STRATEGICHE con oltre 50 diverse unità e tantissime armi
  • Affronta e supera EVENTI emozionanti
  • Innumerevoli ore piene di adrenalina tutte da giocare per conto tuo o insieme alla COMMUNITY

“Empire: Four Kingdoms” è gioco freemium disponibile sia da browser, sia su dispositivi iOS e Android.









Pagina successiva »